Laurea TRIENNALE in

SCIENZE PER LA PACE: COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E TRASFORMAZIONE DEI CONFLITTI – L 37

Questo il link al sito di ateneo si trovano la descrizione, il piano di studi e gli sbocchi professionali

L’obiettivo complessivo del corso è che i laureati e le laureate siano in grado di muoversi in realtà complesse con adeguati strumenti di conoscenza critica e di analisi, e con specifiche capacità progettuali, realizzative e valutative nell’ambito della trasformazione dei conflitti e della cooperazione internazionale.

Il piano di studi consente innanzitutto di maturare una solida formazione generale e interdisciplinare (circa due anni), premessa per poter poi affrontare temi specifici della classe L-37.

A seconda delle scelte degli studenti, l’interdisciplinarità si articola come segue: 24-36 CFU all’area umanistica, 18-30 a quella matematico-informatico-statistica, 21 a quella economica, 18 a quella giuridica, 30 all’area sociologica.

L’interdisciplinarità si realizza attraverso una forte collaborazione con altri dipartimenti e corsi di studio.
Il corso di laurea è interdipartimentale e vede la partecipazione di Civiltà e Forme del Sapere, Informatica e Giurisprudenza.

Per l’ammissione …